Minipiscine idromassaggio

È necessario aggiungere qualche prodotto all'acqua per la manutenzione della minipiscina?

Anche se le nostre SPA sono dotate di sistema di ozono, consigliamo di completare la pulizia utilizzando prodotti specifici per mantenere l'acqua pulita e livelli di pH adeguati, come il kit di manutenzione di Spa che abbiamo in vendita nella nostra pagina web.


Quali modelli sono raccomandati per la Costa?

I modelli Spatec 450B 750B 850B e 950B hanno una struttura in alluminio (le altre spa hanno una struttura in acciaio zincato che può essere danneggiata in zone di costa dalla salinità)


Si possono collegare le minipiscine in trifase?

Le spa vengono di fabbrica con un impianto monofase, ma possono essere collegate in trifase, per i modelli Spatec 450B, 500B, 700B, 850B e 950B , dovrete seguire le istruzioni per effettuare le modifiche necessarie che dovranno essere convalidate dal nostro servizio tecnico. Non esitate a contattarci per ricevere le relative istruzioni.


Manutenzione della minipiscina SPA

La manutenzione è molto semplice, basta mantenere i livelli di pH e bromo adeguati e programmare la pulizia con ozono per almeno 4 ore al giorno.
Infine pulire il filtro di carta con acqua ogni settimana e sostituirlo ogni 4-6 mesi. Troverete tutti i dettagli nel manuale allegato con la minipiscina SPA. Dal nostro sito potrete acquistare il che include tutti i prodotti necessari per un corretto livello dell'acqua.

Si ricorda che é consigliabile cambiare l'acqua ogni 6 mesi anche se l'acqua é limpida. 


Come si monta e si installa la minipiscina?

La SPA è completamente montata, basta posizionarla su una superficie piana e stabile, preferibilmente in cemento. Una volta posizionata, è necessario collegarla a una presa elettrica con messa a terra, di 220V che supporta 2KW-10KW (secondo il modello), questa installazione dovrà essere eseguita da un elettricista qualificato.

Troverete tutti i dettagli nel manuale allegato con la SPA.


La minipiscina Spa ha bisogno di una presa d’acqua?

No, non ha bisogno di una presa d'acqua, il riempimento può essere facilmente eseguito con un tubo da giardino.


L'acqua della spa è diventata torbida.

Per risolvere il problema, si consiglia di controllare i livelli di acqua (bromo e pH) e di aumentare le ore di filtrazione giornaliere..


Non ho intenzione di utilizzare la spa esterna per un lungo periodo di tempo, cosa posso fare?

Se non si utilizza la minipiscina Spa per un lungo periodo, si consiglia di scollegarla completamente dalla corrente, svuotarla attraverso la valvola di scarico, rimuovere il filtro, pulire e asciugare con un panno morbido.

Ricordate che se il filtro usato resta smontato per più di una settimana, dovrete sostituirlo con un nuovo filtro.

In caso di climi molto freddi, si consiglia di lasciare la minipiscina Spa piena e programmarla con una bassa temperatura in modo che l'acqua non congeli. Un'altra opzione sarebbe svuotarla completamente e scollegarla dalla corrente. In questo caso si consiglia di:
- Scollegare completamente la Spa dalla corrente
- Svuotare completamente la Spa
- Pulire accuratamente la Spa (pareti e fondo)
- Aspirare tutta l'acqua che rimane nei condotti per evitare che si raffreddi e possa causare danni.


La minipiscina ha bisogno di molto tempo per riscaldarsi

Non preoccupatevi, poiché la minipiscina Spa impiega circa 1 ora per aumentare di un grado la temperatura, installandolo per la prima volta può richiedere 24 ore per raggiungere la temperatura desiderata, dipendendo dalla differenza tra la temperatura esterna e la temperatura iniziale dell'acqua.


A cosa serve la copertura nelle minipiscine Spa?

La copertura è molto importante e ha diverse funzioni, in quanto viene utilizzata per non disperdere il calore e aumentare più rapidamente la temperatura dell’acqua, evitare che cadano foglie e sporcizia nell'acqua mentre non è in uso, per proteggere la minipiscina dal sole e prolungarne la vita.


Come si svuota la minipiscina Spa?

Tutte le nostre spa da esterno sono dotate di una valvola di scarico su uno dei suoi pannelli laterali, in cui è possibile collegare un tubo per portare l'acqua a un punto di smaltimento.


Come accedo all'interno della minipiscina Spa?

Le nostre Spa sono dotate di pannelli laterali che possono essere facilmente rimossi per accedere all'interno della minipiscina Spa in caso di guasti.


Posso scegliere le ore di filtrazione?

Sí, dal pannello di controllo è possibile effettuare le impostazioni di filtrazione e scegliere le ore del giorno in cui si desidera programmarla .

Per una buona manutenzione dell'acqua consigliamo un minimo di 4 ore di filtrazione al giorno.


Pulizia del filtro

Per un corretto funzionamento, consigliamo di rimuovere settimanalmente il filtro per minipiscina Spa e di pulirlo con acqua pressurizzata per rimuovere tutte le impurità presenti, una volta pulito, rimetterlo nello skimmer.


Posso programmare o attivare le funzioni dellla minipiscina Spa anche stando fuori casa?

Sí, certamente, tramite l'accessorio Wifi Balboa / Wifi Gecko, è possibile collegare la vostra Spa via Wifi e controllare le funzioni direttamente dal cellulare o tablet.

Questo prodotto è compatibile solo con i seguenti modelli: Spatec 450B, 500B, 700B, 750B, 800B, 850B e 950B.


A cosa serve l'ozono nelle SPA?

L'ozono disinfetta l'acqua, inoltre, coadiuva l'azione delle sostanze chimiche aggiunte, come il bromo, e quindi riduce la quantità di sostanza chimica necessaria.


Come possiamo preparare la minipiscina per l' inverno?

1. Scollegare la minipiscina spa dalla corrente.

2. Scaricare l'acqua attraverso la valvola di scarico fino a quando la minipiscina non è completamente vuota.

3. Rimuovere i filtri. Ricordate che dovrete installare nuovi filtri quando riutilizzerete nuovamente la minipiscina spa.

4. Smontare le pompe di: circolazione, riscaldamento, idromassaggio, aria, ecc: Per realizzare correttamente questo passo, scollegare le pompe per consentire l'eliminazione dell'acqua dai tubi e neutralizzare il rischio di condensa all'interno delle apparecchiature.

5. Asciugare i tubi: l'acqua rimasta nei tubi può essere aspirata dai getti d'aria e dai getti d'acqua attraverso una pompa di aspirazione per liquidi. Assicurarsi che i getti della minipiscina spa siano aperti prima di eseguire questa operazione.

6. Drenare l'acqua rimanente dal fondo della minipiscina spa.


L'acqua dello SPA per esterni é verde o maleodorante.

Per risolvere il problema, svuoti lo SPA, lo pulisca e lo riempia nuovamente.

Per evitare che si ripresenti il problema, ricordiamo di mantenere un adeguato livello di Ph e bromo ed aumentare le ore di filtrazione giornaliera.

Si ricorda che é consigliabile cambiare l'acqua ogni 6 mesi anche se l'acqua é limpida.


Come smontare il pannello degli spa da esterno Spatec 450B, 850B e 950B?

Per rimuovere i pannelli dello spa da esterno, è necessario seguire i passaggi indicati nell'immagine; normalmente il pannello che deve essere rimosso per l'installazione elettrica è quella sotto il display:

  1. È possibile utilizzare il gancio in dotazione nello SPA o una chiave Allen o similare.
  2. Sul lato del pannello c'è una striscia di alluminio, inserire il gancio e staccarla.
  3. Rimuovere la striscia di alluminio (per reinstallarla, basta rimetterla e picchiettarla con cautela per non danneggiarla).
  4. Svitare e rimuovere i fermi rettangolari sotto il pannello.
  5. Ora è possibile rimuovere il pannello, staccando la parte inferiore e facendola scorrere verso il basso.

Per reinstallarlo, è sufficiente seguire la stessa procedura al contrario.